Intervista a Kobold / Illuminated Manuscripts

Ci avevo preso gusto con le interviste in inglese (vedi Saccage). Certo, con l’aiuto delle persone giuste tutto è possibile, quindi mi ero fiduciosamente messo anche a pensare in inglese, in vista dell’intervista a questo oscuro estone/russo che si fa chiamare Kobold. Ma la sorpresa è dietro l’angolo: l’intervista si fa in italiano perché il tizio vuole addirittura rispondere in italia. Stramberia delle stramberie, direte voi, ma io ci sguazzo in queste cose. E anche nella truce bellezza del raw black metal creato per Illuminated Manuscripts non si scherza in quanto a robe singolari che ti lasciano con dei punti interrogativi massicci in testa. Smetto di ciarlare e lascio spazio all’artista. [F]

Continua a leggere…

Intervista ai Voland (black metal, Italia)

Voland

Vi siete allarmati per la mia attenzione verso alcuni gruppi che hanno suonato all’Agglutination giusto pochi giorni fa? Non avreste dovuto, poffarbacco. Non fate così, vi passo subito il capezzolo che fa per voi. La poppata non sarà pruriginosa o gossippara, coi Voland si respira cultura (nonostante me, figuratevi!). Solo due EP all’attivo, ma chissenefrega, non ho bisogno di una caterva di dischi di merda, meglio poche canzoni ben congegnate. Così come non ho bisogno di risposte troppo arzigogolate, ma di parole sostanziose. Come quelle che mi ha regalato Rimmon, cantante del gruppo italiano. [F]

Continua a leggere…

Roal Amundsen meets René Ferretti: intervista a quei bravi ragazzi di Xenoglossy Productions

xenoglossy logo

-ENGLISH VERSION BELOW- Non è colpa mia. Me l’hanno chiesto loro. L’hanno voluto loro. Se la sono cercata. E io ho cercato loro, li ho spiati, li ho studiati. Di chi parlo? Ma di Heliogabalus e Stilgar, due signorini che avete già conosciuto in un’altra lieta occasione: loro sono i Thecodontion e hanno trovato anche il tempo di creare e gestire un’etichettina molto graziosa e spumeggiante chiamata Xenoglossy Productions. Ve la presentano loro, raccontandovi tutto quello che hanno fatto fino ad oggi. Ringrazio Stilgar per aver deciso di donare a me e a tutti voi un’ineccepibile traduzione dell’intervista in inglese. [F]

Continua a leggere…