Intervista ai Bedsore (death metal, Italia)

0013755026_100

Un tempo avrei snobbato un gruppo alla prima demo di due brani. Il ritornello sarebbe stato “ripassate quando avrete un disco lungo”. E se quel disco lungo non fosse mai arrivato proprio perché pochi webzinari hanno dato fiducia a quelle due canzoni? Oggi mi sentirei un verme intergalattico a dare una risposta del genere a chi si propone. Meglio un poco diplomatico “mi dispiace, mi fate davvero pena”, a questo punto. Ma non è più quell’epoca buia. Ora vado a spiluccare delle delizie che ancora non sono su Metal Archives. E soprattutto non è tempo di pietismo perché sono sicuro di avere tra le mani qualcosa di potenzialmente grosso. Il suo nome è Bedsore. [F]

Continua a leggere…