Intervista ai Funeral Boogie

Mi era mancato innamorarmi dei gruppi, farli miei e poi riportarli con modi rudi sul blog, tramite interviste. È toccato anche ai Funeral Boogie, di cui ho già iniziato a vedere magliette per gli eventi. Ho poi ascoltato per curiosità un loro brano e un Cupido dalle fattezze di Matt Pike mi ha trafitto (non dico la parte del corpo) con una freccia da 100 chili. Per quanto mi riguarda, entusiasmo alle stelle per questi ragazzi salentini. [F]

Pubblicità

Un pensiero su “Intervista ai Funeral Boogie

  1. […] Quelli che manco dovrei nominarvi eppure hanno fatto ottima figura:Autopsy – Morbidity TriumphantImperial Triumphant – Spirit of ecstasyDeathspell Omega – The long defeatAbbath – Dread ReaverMisþyrming – Með hamriImmolation – Acts of godRammstein – ZeitGhost – ImperaKrallice – PsychagogueMarlene Kuntz – Karma ClimaKampfar – Til Klovers TaktManuel Agnelli – Ama il prossimo tuo come te stessoPike vs the Automatron – s/tL’album che piacerebbe tanto a Matt Pike:Funeral boogie – A mournful ground (intervista) […]

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...