Malokarpatan – Nordkarpatenland (Invictus Productions) 2017

a3204502578_16

Nei Malokarpatan c’è un traffico incredibile. Vorrei tanto spiegarvi gli incroci di band presenti, ma mi viene il mal di testa al solo pensiero, per questo mi accontento di citarvi qualche nome, che magari vi convince: 3/3 dei Krolok (da cui mi aspettavo di più nel loro recente esordio), 3/5 degli avanguardistici e sottovalutati Remmirath, alla voce Temnhor della omonima one man band, il batterista dai grandi Algor e dai troppo presto sciolti Hromovlad.

Non sono venti componenti, è che ci sono tante posizioni incrociate. Ecco il terreno in cui crescono i Malokarpatan, fatto di black metal intriso di storie folk dell’Est Europa. Grandissima influenza è quella dei sempre troppo poco lodati Master’s Hammer, assieme alla grezza tracotanza heavy metal dei Venom. La nebbia lo-fi di Stridžie dni, gran bel debutto che mi aveva travolto lo scorso anno, si è ora diradata. Il metal classico alla King Diamond, assoloni goderecci e cavalcate sono all’ordine del giorno: la musica di Nordkarpatenland è più pulita e meno estrema, così come la produzione. Ked starého Bartolína ze šenku na táčkach zvážali (When old Bartolín was driven back) è addirittura devota ai Motorhead -sempre siano lodati- e questo fa pensare che i Malokarpatan abbiano cambiato le coordinate delle loro composizioni. Infatti i rumori ancestrali e le suggestioni folk, anche se restano alla grande nei testi in slovacco, in musica sono poste troppo spesso come contorno, nettamente ridimensionate e soprattutto non integrate con la parte metal. In pratica è un album di heavy metal suonato in modo molto semplice, che si potrebbe datare al massimo al 1988, ma con la voce proto-black. È troppo poco piazzare un organo nei rallentamenti, suvvia. Nordkarpatenland è ancora abbastanza particolare per destare interesse, basta guardare la copertina per innamorarsene, ma i vecchi Malokarpatan erano decisamente un’altra cosa. Sicuramente è meglio dell’ignobile The Underground Resistence dei Darkthrone.
[F]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...