Battle Dagorath – II – Frozen Light of Eternal Darkness (Avantgarde Music), 2017

a3966629700_16

Lacrimuccia. I Battle Dagorath furono uno dei miei primi amori del black metal che andava oltre i classici Immortal, Darkthrone, Marduk eccetera eccetera. Sicuramente mi furono consigliati da qualche rivista tipo Metalhammer. Non ricordo se era il primo o il secondo, e quindi se era già della partita quel mezzo genio di Vinterriket con le sue magiche tastiere.

Dopo Cursed Storm Of Ages, un viaggio tanto appassionante quanto estenuante nei suoi cento minuti di durata, li avevo persi di vista. Ho recuperato solo di recente I- Dark Dragons Of The Cosmos, in cui il passaggio dalle tematiche invernali a quelle cosmiche e filosofiche era praticamente concluso. Anche la musica era in mutamento, un po’ più criptica, ma con una produzione migliore e comunque lontana da certe incomprensibili scelte dei Darkspace. La grandiosità rimaneva immutata. Il nuovo II – Frozen Ligth Of Eternal Darkness ritorna alla durata monstre di un’ora e venti e forse è questa la dimensione adatta ai Battle Dagorath, ancora meno ariosi del passato e prossimi all’asfissia. I suoni sono un po’ più impastati e meno rifiniti se li paragoniamo a quelli di Cursed…, ma tremendamente attuali e autentici. L’universo collassa su di noi ed è di una pesantezza immane. Giusto così, non sono più i tempi di Ancient Wraith, il panorama black metal è cambiato e un gruppo che coniuga quantità e qualità si trova spaesato. Mi ricollego al post su Facebook che i BD pubblicarono qualche tempo fa: lavori tre anni su un disco di cui si parlerà per due settimane per poi finire nel dimenticatoio a causa di nuovi trend. Comprendo la frustrazione, ma per quanto può valere mi sento di ribadire che per me i Battle Dagorath non saranno mai messi da parte, anche se Frozen Light… sarà (come annunciato allora) l’ultimo emozionante capitolo della loro storia, perché quel che resta è molto riuscito, pur svuotato dei dieci/quindici minuti di logorrea che colpisce tutti i gruppi atmospheric black.
[F]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...